Come si sceglie un Warehouse Management System (WMS) – Part 1

Quando si tratta di scegliere il miglior sistema di gestione del magazzino (WMS) è importante capire le proprie esigenze e i vantaggi di cui ne deriveranno. Ecco perché abbiamo creato questa mini-guida per fornire le informazioni critiche che bisogna valutare con attenzione. Se il vostro obiettivo è quello di automatizzare le operazioni di magazzino per la prima volta o per passare a un sistema di stoccaggio più completo, questa è la risorsa ideale per trovare le giuste informazioni su un WMS, tra cui su come porre le giuste domande al vostro rivenditore di software per realizzare con successo il sistema.

Ci si potrebbe chiedere: “Perché la Restore S.r.l. fornisce una guida del genere che non promuove i propri prodotti? “Sappiamo quanto sia importante avere le giuste informazioni per prendere grandi decisioni. Siamo certi che più la gente conoscesse bene i software per la gestione del magazzino, è molto probabile che in ultima analisi considererebbero seriamente di scegliere I software Restore per i propri fabbisogni.

Ci auguriamo di poter aiutare ad avere maggior chiarezza nella scelta del WMS per la propria azienda.

Oggi, più che mai, l’efficienza del magazzino è un fattore critico, bisogna ottimizzare la gestione della supply chain per raggiungiungere le massime prestazioni; con l’attuazione delle più recenti tecnologiesi riesce a migliorare la produttività dei dipendenti e la soddisfazione del cliente e si raggiunge un ottimale ritorno sugli investimenti.

I punti cardine su cui bisogna concentrarsi sono:

  • entrare nell’ottica che il motto “abbiamo sempre fatto così” è il preludio del fallimento, a volte basta un cambiamento per migliore il proprio lavoro.
  • Analizzare il processo attuale e determinare i punti deboli e i punti di forza e capire con chiarezza perchè si vuole acquisire un software WMS.
  • Se si è in una fase calante della produttività bisogna intervenire al più presto per rimanere competitivi. La disponibilità di nuove tecnologie e l’aumento delle richieste del mercato stanno portando ad un rapido cambiamento in molte aziende. L’introduzione di nuove o migliorate automazioni tecnologiche per il vostro magazzino può essere uno strumento potente per aumentare la competitività in un mercato difficile come questo.
  • Analizzate anche le attrezzature che avete a disposizione chiedetevi se serve implementarle o modernizzarle (upgrade) per esempio le rulliere, i terminali, i pc, le stampanti ecc.
  • Se avete intenzione di trasferirsi in un nuovo magazzino questo può essere un buon punto di partenza per implementare una nuovo WMS. Con una nuova progettazione è possibile eliminare i colli di bottiglia e le inefficienze del vecchio magazzino.
  • Per ottenere il massimo dal vostro nuovo WMS, è necessario fare di più che semplicemente aggiungere della tecnologia ai vostri attuali processi. Quanto più si sa sui problemi che ci si aspetta che il nuovo sistema risolverà più successo avrà la vostra scelta. Discutere su quali modifiche devono essere fatte inerenti alle procedure correnti del sistema. Esaminate come il vostro magazzino interagisce con i clienti, i fornitori e i vari dipartimenti dell’azienda;
  • Crea una lista di funzioni richieste dividendole per priorità questo vi aiuterà a eliminare rapidamente i WMS che non soddisfano le vostre esigenze.
  • Evitare i pacchetti standard che non esaudiranno mai le vostre richieste

Nella prossima parte parleremo di come scegliere un rivenditore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...